LOADING...

Consigli per arredare la tua cucina

La cucina è l’ambiente della casa che maggiormente rispecchia la propria personalità ed è anche il luogo in cui si passa molto tempo della giornata, soprattutto se è aperta sul soggiorno. L’acquisto della cucina è un momento delicato e complesso, un passo da fare con attenzione: ecco 4 consigli da tener presente al momento della progettazione per arredare la cucina con la cura necessaria, senza commettere errori.

1) Il colore
Il bianco può sembrare banale, ma risulta essere una scelta vincente con alcune personalizzazioni semplici e d’effetto come adesivi murali, pittura lavagna o librerie particolarissime o fai da te. Se ci sono poche aperture in cucina, occorre considerare che il bianco illumina l’ambiente e, se si vuole cambiare spesso arredo o stile, si abbina facilmente sia con tonalità calde sia fredde, così come con legni, laccature opache o lucide oppure con superfici materiche d’ogni tipo.

2) Top: quale materiale scegliere?
La scelta del top cucina è una decisione importante ed il mercato offre tantissime soluzioni tra cui optare. Funzionale, pratico, resistente e che completi l’arredo in modo equilibrato. Il mercato è stato rivoluzionato dall’introduzione di materiali elaborati, tecnologicamente avanzati. Il laminato è economico, ma efficace; il quarzo garantisce una durata a lungo termine, mentre l’Okite® ha il pregio di essere particolarmente resistente ad abrasioni ed agenti chimici. I più attenti al design potrebbero optare per un piano in vetro, ma attenzione a graffi e fonti di calore, acerrimi nemici di questo tipo di rivestimento.

3) Soluzioni funzionali ad ampio raggio
Grande o piccola che sia la cucina da arredare, contenimento ed organizzazione sono fondamentali al momento della progettazione. Armadi-ripostiglio per tenere tutto sempre in ordine, colonne estraibili che rendono l’arredo funzionale e comodo sono solo alcune delle tante possibilità per rendere l’ambiente confortevole. Se la casa ha dimensioni contenute, la cucina, oltre alle già tante soluzioni funzionali citate, può contribuire a moltiplicare lo spazio sfruttando al meglio quello disponibile, per esempio con zone lavanderia a scomparsa o piani di lavoro ad estrazione per preparazioni che necessitano di spazio.

4) Sii il protagonista della tua cucina
Non dimenticare che la star sei tu. Al momento della progettazione, rivolgendoti a Arena Home, riceverai tanti consigli dai consulenti d’arredo dell’azienda su come arredare al meglio la tua cucina. Focalizzati quindi sui tuoi bisogni e sulle tue esigenze per creare il tuo ambiente ideale.
Condividi: